lungo 15 - 17 cm per un peso di gr.25. Il maschio si riconosce immediatamente, piumaggio del petto tendente al ruggine,groppone verdognolo,testa color carta da zucchero con fronte nera, ali nere con striature giallo-verdognole e macchia bianca a altezza della spalla, ventre color castano chiaro quasi biancastro, becco violaceo, parte terminale della schiena color muschio. La femmina ha tonalitÓ pi¨ spente, petto color crema, groppone e spalle di un bruno olivastro, il becco Ú sempre color carne, testa e fronte castani con una leggerissima velatura d'azzurro, ha una accentuata barratura bianca sulle ali, caratteristica questa che permette di distinguerla facilmente anche in volo.
 

 

 

Si dedica alla ricerca del cibo specialmente la mattina presto, si nutre in particolare di semi, ma specialmente nel periodo riproduttivo, anche di piccoli invertebrati. Costruisce il nido, che esternamente e' ricoperto di muschio e licheni per nasconderlo, sugli alberi o sui cespugli, in questo periodo diventa molto territoriale, e il maschio canta per delimitare il suo territorio. Depone 4/5 uova che saranno covate per per due settimane; i piccoli lasciano il nido un paio di settimane dopo la schiusa.